Il tuo weekend a Greenville, una delizia del sud di una piccola città

Una piccola città di poco meno di 70.000 persone, nascosta ai piedi degli Appalachi, Greenville potrebbe non essere la scelta più ovvia per un weekend. Ma negli ultimi anni è diventato il passaparola preferito tra i viaggiatori che lo conoscono.

La città trae grande vantaggio dal suo fascino naturale: il fiume Reedy, che attraversa il centro della città, è circondato da percorsi pedonali e ciclabili, negozi e ristoranti indipendenti e un anfiteatro all'avanguardia. Il colorato centro cittadino è percorribile e punteggiato di piazze. E la scena del cibo sta scoppiando. Ecco la nostra guida per una fuga nel fine settimana in questa affascinante città del Sud Carolina.

Falls Park, nel centro di Greenville, è il luogo perfetto per una passeggiata © Trisha Ping / Lonely Planet

VENERDÌ

Arrivo a Greenville nel tardo pomeriggio o in prima serata e fare di Falls Park on the Reedy la tua prima fermata. Nel bel mezzo del centro, questa oasi urbana si sentirebbe europea se non fosse per i moderni grattacieli che la circondano. Passeggia lungo il sentiero, goditi la vista della cascata dal Liberty Street Bridge a sbalzo e saluta le oche del Canada che guada nell'acqua.

Una volta che hai preso la scena, accomodati in uno dei ristoranti che si affacciano sul fiume e cade a cena, come il Lazy Goat di ispirazione mediterranea o il passerelle bistrot francese. Se sei fortunato, ascolterai musica da un concerto all'aperto nel vicino Peace Center.

Il patio punteggiato dal sole di Passarelle © Trisha Ping / Lonely Planet

SABATO

Sveglia presto per approfittare al massimo del tuo weekend e fare colazione al Greenville Saturday Market, che occupa diversi isolati di Main Street ogni settimana. I venditori locali di tutto, dal pane e dai prodotti alle candele profumate e ai saponi, si allineano sotto tende bianche. La nostra scelta per la colazione? Il dolore choco di Bake Room.

Il Saturday Market on Main St è una popolare attività del fine settimana © Trisha Ping / Lonely Planet

Dopo aver fatto il pieno di navigazione, è tempo di fare qualche attività. Cammina verso Reedy Bikes, noleggia un incrociatore e parti per il GHS Swamp Rabbit Trail. Questo progetto tra rotaie e piste percorre quasi 20 miglia lungo il fiume Reedy, quindi il tuo viaggio può essere lungo o breve come desideri. Raccomandiamo il viaggio di andata e ritorno di 20 miglia a Traveller's Rest, una panoramica, per lo più pianeggiante, che si snoda oltre il verdeggiante campus della Furman University. Nel caratteristico centro città di South Main Street, troverete una varietà di negozi, ristoranti e opzioni per bere. È difficile sbagliare, ma la birreria Swamp Rabbit e le torte croccanti a legna della Sidewall Pizza ti faranno tornare indietro.

La speziata pizza italiana al Sidewall ha una crosta da foto perfetta © Trisha Ping / Lonely Planet

Di ritorno a Greenville, è ora di andare a pulire e uscire in città. Inizia la serata a Jianna con uno spritz Aperol rinfrescante e guarnito con agrumi al bar all'aperto mentre aspetti un tavolo. Non ci sono scelte sbagliate dal menu rustico italiano, sviluppato dallo chef Michael Kramer, che era lo chef originale presso l'iconico punto di Charleston McCrady's, ma le paste fatte in casa sono di spicco. Gli gnocchi di patate alla melt-in-bocca sono un favorito locale.

Il ponte fuori da Jianna è un vivace luogo del weekend © Trisha Ping / Lonely Planet

Dopo cena, è tempo per un po 'di vita notturna. Mantienila elegante, accomodandoti in un posto a Crafted, il cocktail bar al piano superiore di Nose Dive. Gli alcolici locali e gli ingredienti freschi segnano qui il menu del bar creativo, sviluppato da Walter Pickering, un'altra importazione di Charleston. Se sei abbastanza fortunato da vederlo al lavoro, digli le tue preferenze sui drink e opta per la scelta del barista.

DOMENICA

La domenica mattina sono per il brunch. Batti la folla presentandosi al tuo ristorante preferito prima delle 11:00. Ti consigliamo di andare un po 'fuori mano verso West Greenville, dove le gallerie d'arte si mescolano con le imprese e i caffè appena arrivati. Golden Brown & Delicious serve un menu classico di piatti del sud, come pollo e waffles o pancetta di maiale sopra hash di patate dolci, in uno spazio rustico e confortevole. In seguito, gironzolare per il quartiere: sfoglia una colorata selezione di vestiti alla Kate DiNatale Vintage, o mobili moderni della metà del secolo presso Shindig Furnishings. Molte delle gallerie d'arte vicine sono chiuse la domenica, ma le vetrine meritano una sbirciatina.

Jeans colorati allineati su Beija-Flor Jeans © Trisha Ping / Lonely Planet

Se hai ancora il problema dello shopping, torna al centro di Greenville e Main Street, dove ti aspettano vari negozi di proprietà locale. I buongustai dovrebbero dare un'occhiata al Poppington's Gourmet Popcorn, dove puoi croccare sapori come il bacon cheddar e il pickle piccante all'aneto e creare il tuo mix di popcorn. Mast General Store, un punto fermo in città dal 1883, ha un po 'di tutto nella sua vasta metratura. I bambini adoreranno scegliere tra la selezione di caramelle epiche, che potranno ricavare da barili vecchio stile. L'abbigliamento locale attende Beija-Flor Jeans, gestito da un duo madre-figlia. I loro jeans sono progettati per le donne, dalle donne e realizzati in tessuto sostenibile. Un'altra azienda di proprietà femminile è solo per strada: M Judson Booksellers & Storytellers. Questo spazio luminoso e accogliente, con la sua caffetteria, trasporta regali a tema meridionale accanto a autori locali e agli ultimi bestseller.

Come molte regioni del Sud, la contea di Greenville era famosa per il chiaro di luna ai tempi dei contrabbandieri. Non dovresti lasciare la città senza provare la versione moderna. Immergiti nella Dark Corner Distillery per terminare la tua visita con un sorso di Wildberry Shine o con il nome creativamente Tiger Fire, e brinda per un fine settimana indimenticabile.

FA IN MODO CHE SUCCEDA

Greenville è facilmente raggiungibile in auto da Atlanta e Charlotte. L'aeroporto di Greenville-Spartanburg si trova a circa 15 miglia al di fuori della città; sono disponibili ridesharing e navette alberghiere.