Destinazione polacca short break di Wroclaw

Cracovia e Varsavia sono destinazioni famose, ma Wroclaw, la "Venezia della Polonia" si sta rapidamente affermando sotto i riflettori dei viaggi internazionali come una delle più interessanti destinazioni polacche per le vacanze brevi.

La quarta città della Polonia e la storica capitale della Slesia, Wroclaw, pronunciata "Vrahts-waf", è una gemma europea appena scoperta. Un punto d'incontro tra l'Europa dell'est e dell'ovest questo moderno centro commerciale, culturale e di attività ha sviluppato la fiducia di essere una città ospitante per UEFA Euro 2012, World Weightlifting Championship 2013, il sito prescelto per World Book Capital 2016 e Giochi mondiali 2017 oltre ad essere nominato Capitale europea della cultura 2016, e luogo per il European Film Awards 2016 .

La città precedentemente nota come Breslavia, è stata al centro della storia europea avendo a più riprese fatto parte della Boemia, dell'Impero austriaco, della Prussia e infine della Germania prima di essere incorporata nel territorio polacco nel 1945. Una città fortezza sul fiume Oder dal il 10esimo Secolo, fu parzialmente distrutto durante l'avanzata russa nelle ultime fasi della Seconda Guerra Mondiale. Tuttavia la vecchia città delle "dodici isole" e oltre 100 ponti è stata accuratamente restaurata ed è ora annoverata tra i migliori monumenti architettonici dell'Europa centrale.

Il passato colorato e interessante si riflette nell'affascinante patrimonio architettonico e culturale della città, ma ciò che differenzia questa città universitaria che ha dato origine a 10 vincitori del premio Nobel, è la sua vivace scena culturale ben sviluppata e il suo rapporto qualità-prezzo.

Culture vecchie e nuove

Durante il viaggio nel centro della città potresti notare le 3 facce della moderna Wroclaw. Gli sfarzosi edifici commerciali come la Sky Tower (fino a poco tempo fa il più alto del paese) che rappresentano la moderna Polonia fiduciosa, i blocchi abitativi in ​​cemento senz'anima dell'era "sovietica" e la pittoresca città storica vecchia e le isole della cattedrale con i loro boemi, austriaci e Influenze prussiane. Insieme creano un mix eclettico di vecchie e nuove culture.

Cosa guardare

Qualunque sia il vostro programma, trovate il tempo per passeggiare nel centro storico, dove scoprirete splendidi e colorati edifici storici, nonché i migliori negozi, bar, gallerie e musei. Al suo cuore è il Rynek, la splendida piazza medievale e luogo di incontro - uno dei più grandi in Europa. Al centro c'è il massiccio del XIV secolo Ratusz (Municipio) con la sua torre di 66 metri ora ospita il Museo di Arte Borghese e il Museo Civico, nonché la Birreria Spix e il ristorante cantina "Piwnica Swidnicka", spesso pubblicizzato come il ristorante più antico d'Europa. Anche guardare l'orologio astrologico sulla facciata orientale risalente al 1580. Affacciato sulla piazza è il grande e imponente St Chiesa di Elisabetta, che risale anche al 14 ° secolo. Salite i 300 gradini ripidi per raggiungere il ponte di osservazione in cima alla guglia della chiesa a 91 metri e ammirate la città. A sud del Rynek c'è un'altra torre della chiesa da salire, Santa Maria Maddalena dove insolitamente si può camminare il ponte tra le due guglie. Il nord della Piazza del Mercato è lo storico Quartiere universitario, dominato dall'università dell'Università di Wroclaw con i suoi capolavori barocchi (devi vedere l'opulenza dell'Aula Leopoldia) e anche dove scoprirai ristoranti di occasioni e librerie interessanti.

Ad est del centro storico si trova il Parco Slowackiego, dove si trovano due delle attrazioni più famose di Wroclaw. Il Museo Nazionale, sede di una delle più grandi collezioni d'arte polacche, e nelle vicinanze della Rotunda appositamente costruita che ospita il magnifico Raclawice Panorama - un dipinto cilindrico di 114 x 15 metri progettato per commemorare l'insurrezione di Kosciuszko del 1794, quando una ribellione polacca sconfisse l'esercito russo.

Noterai certamente i molti Nani di Wroclaw. Queste piccole statuette incastonate nei marciapiedi si possono trovare in tutta la città. Un altro spettacolo interessante all'angolo tra Pilsudskiego e Swidnicka è la collezione di figure di bronzo rannicchiate che scorrono dal pavimento (I pedoni anonimi). Questi sono stati creati non solo come affascinante arte di strada, ma per commemorare l'attività del movimento di protesta della democrazia Orange Alternative degli anni '80 (parte di Solidarity).

Sebbene il centro storico sia il cuore di Breslavia, la sua anima e la sua origine sono Ostrów Tumski, un gruppo di pittoresche isole a pochi passi attraverso il ponte Tumski a nord est del Rynek. Questa zona tranquilla, i suoi vicoli di ciottoli ancora illuminati da lampade a gas originali, è il centro religioso della città con il suo splendido monumento gotico del XIII secolo Cattedrale di San Giovanni Battista. Ci sono molti edifici religiosi interessanti così come il giardini Botanici nelle vicinanze, ma la Cattedrale stessa presenta splendide vetrate colorate, una pala d'altare del XVI secolo e un organo a canne costruito per la Centennial Hall, che era una volta il più grande del mondo. Prendi l'ascensore sulla Guglia da 98m per ammirare splendide vedute delle Isole, e al tramonto vedi il lampionaio  creando la serata romantica a Ostrów Tumski.

Attraverso il River Oder troverete prove di un'epoca più prospera: grandi viali, palazzi signorili e appartamenti. Avventurati più a est e scoprirai il modernista del 1913, Max Berg Sala del Centenario (l'Hala Ludowa o Peoples Hall) e il fantastico 40 metri di altezza Fontana multimediale pergola (una pista di pattinaggio in inverno), il Wroclaw Zoo - con oltre 7000 animali, il Giardino giapponese e il stadio Olimpico costruito da Hitler e intitolato a Herman Goering per sostenere le Olimpiadi di Berlino del 1936 - ora una pista di speedway.

A sud della città vecchia, il palazzo reale vale la pena vederlo Splendidamente restaurato dai danni della guerra e ora ospita il Museo della Città, questa era la residenza degli imperatori Hohenzolern prussiani dal 17 ° al 20 ° secolo. Più a sud, per ottenere la migliore vista panoramica aerea di Wroclaw e dei suoi dintorni, prendi l'ascensore fino al 49 ° piano. Sky Tower. Completato nel 2012, questo edificio alto 212 metri che ospita uffici, appartamenti, negozi e strutture per il tempo libero è uno dei più alti in Polonia.

Cosa fare

Ce ne sono molti tour (autoguidati e organizzati) per vedere i siti storici e culturali a Wroclaw e dintorni, ma come la maggior parte dei posti nell'Europa centrale la stagione determinerà alcune delle opportunità all'aperto. Da aprile a ottobre, il modo migliore per scoprire il fascino e la bellezza della città è esplorare i suoi numerosi canali. Viaggi in barca e brevi croci sull'Oder sono abbondanti durante il giorno e la notte; a dicembre, gennaio e febbraio la temperatura si aggira intorno allo zero per cui attività al coperto o più avventurose possono essere appropriate! L'Aquapark come lo shopping è qualcosa che si può godere tutto l'anno !

Wroclaw è il shopping mecca per la regione. Il Renoma incluso nel Registro dei monumenti storici fu il principale luogo per lo shopping negli anni '30. Recentemente è stato modernizzato e restaurato, ora ospita oltre 120 negozi, caffè e ristoranti con la terrazza sul tetto che offre un'esperienza panoramica. Gli altri centri commerciali del centro urbano di Wroclaw sono Arkady, Galeria Dominikanska e Likus; mentre ai margini della città si trovano la City Sky Tower, Pasaz Grunwaldzki e Magnolia Park, la più grande sede commerciale che copre oltre 240.000 metri quadrati. Se stai cercando qualcosa di locale da portare a casa - Vodka e Amber sono gli articoli da acquistare.

Wroclaw di vita notturna è ampia, dai luoghi di teatro, opera e filarmonica a discoteche e "attività di addio al celibato" - ci sono oltre 100 bar e club per tutti i gusti. La via Kuznicza è il posto per i ristoranti economici e i bar "studenteschi", mentre la maggior parte delle isole lo possiede ristoranti con splendide viste sul fiume, ma la Città Vecchia e in particolare la Piazza del Mercato è il luogo di incontro e di concentrazione per ristoranti, caffè, pub e discoteche. Il micro birrificio Spiý, situato nel seminterrato del nuovo municipio, offre birra di frumento fatta in casa, ottima da consumare con pane integrale e smalec- un tradizionale "gocciolamento" polacco a base di lardo e spezie. In effetti Wroclaw cucina come la sua storia suggerisce ha una base multiculturale che segue le tradizioni tedesca, austriaca, italiana e slava usando carni di base e verdure invernali - con zuppe, salsicce e gnocchi.

Ci sono molti regolari festival ed eventi a Wroclaw che copre cibo e bevande incluso il Good Beer Festival di maggio, musica e opera, cinema e film, libri e letteratura, sport e naturalmente il festoso Mercatino di Natale fino a dicembre.

Per i giovani e avventurosi Wroclaw sta diventando popolare destinazione dell'attività con possibilità di lancio con paracadute, zorbing, fuoristrada 4 × 4, rafting in acque bianche, lancio in mongolfiera e tiro con munizioni dal vivo con AK47, glock e fucili a pompa. Solo la base per un "week-end per ragazzi". Per i più avventurosi ci sono molti operatori che si occupano del "Stagista " - fornitura di pacchetti che includono una delle attività sopra citate, oltre a pub, club e altro ancora!

Wroclaw Travel & Accommodation

Situate nella Polonia sud-occidentale, le nuove autostrade collegano Breslavia con Berlino a ovest, a Cracovia a est, mentre la neogotica stazione ferroviaria neo-gotica, ristrutturata di recente, offre una piacevole ma grande entrata nel cuore della città con treni da Varsavia, Cracovia , Germania e Repubblica Ceca. Tuttavia, per molti visitatori la porta di accesso a Breslavia è il nuovo aeroporto di Copernico. Situato a 13 chilometri dal centro città, è servito da diverse compagnie aeree, compresi i vettori low cost per le destinazioni in tutta Europa.

Il City Centre è pianeggiante e facilmente percorribile a piedi o in taxi, ma c'è anche un'eccellente rete di trasporti pubblici a basso costo con ampie linee di autobus e tram per girare la città e avventurarsi nei sobborghi. La città ha anche sviluppato una rete di piste ciclabili e un sistema di noleggio biciclette, Wroclaw City Bike, per i più ecologici.

Negli ultimi anni la City ha sviluppato una gamma di camere d'albergo e di ostello per soddisfare i visitatori di tutte le tasche, tra cui l'hotel Monopol del XIX secolo splendidamente ristrutturato che ha ospitato ospiti diversi come Greta Garbo, Adolf Hitler e Prince Andrew.

Qualunque sia il tuo gusto e le dimensioni della tua tasca, c'è un buon rapporto qualità-prezzo a Wroclaw. Allora, cosa stai aspettando?