Dove andare a luglio per la natura e la natura

I classici sono classici per una ragione e questa carrellata di iconici incontri di natura selvaggia non fa eccezione.

Esplora le zone umide del Brasile alla ricerca di giaguari; cerca gli orsi brillanti in Alaska; visitare un'intera isola dedicata all'animale nazionale australiano; e crociera vicino a crocs lungo il Delta dell'Okavango del Botswana.

Visita l'isola di Kangaroo senza le folle a luglio © Auscape / Getty Images

Dirigetevi a Kangaroo Island, in Australia, per una meravigliosa fauna selvatica a prezzi fantastici

Adagiata a sole otto miglia (13 km) dalla terraferma dell'Australia Meridionale, Kangaroo Island non è passata inosservata. Questo affioramento considerevole (la terza isola più grande del paese) è straordinariamente bello e rinomato per la fauna selvatica - gli umani giocano il secondo violino con koala, echidna, foche di pelo, leoni marini, piccoli pinguini e, naturalmente, canguri.

Una tale reputazione attrae i turisti e aumenta i prezzi, specialmente in alta stagione. Tuttavia, una visita in luglio invernale riduce entrambi, quindi puoi permetterti di trascorrere più tempo ad esplorare le bellissime spiagge e bushland, con meno altre persone. Come bonus in più, questo è il momento in cui potresti vedere i roos e i wallaby appena nati che emergono dalle borse della madre. Non è nemmeno così freddo (8-15 ° C; 46-59 ° F) - chuck su una giacca e avrai ragione.

  • Piano di viaggio: Potresti fare una gita di un giorno, ma approfittare dei prezzi fuori stagione per rimanere più a lungo. Gli hotspot della fauna selvatica includono Seal Bay, Hanson Bay Sanctuary (koala) e il parco nazionale di Flinders Chase (canguri). Visitate anche il faro di Cape Willoughby, osservate le Remarkable Rocks e bevete le ostriche.
  • Bisogno di sapere: I traghetti da Cape Jervis (terraferma) a Penneshaw impiegano 45 minuti.
  • Altri mesi: Giu-set - più freddo, più economico, balene; Ott-Nov - primavera, fiori; Dic-Feb - il più caldo, gli animali si ritirano nel bush; MarMay: caldo, calmo.

Canoa oltre la magnifica fauna del Delta dell'Okavango in alta stagione © Buena Vista Images / Getty Images

La grande fauna selvatica e le acque in crescita rendono questo il periodo ideale per visitare il delta dell'Okavango del Botswana

Stranamente, il vasto Okavango del Botswana è più umido quando è asciutto. Il delta è alimentato dal fiume Okavango, che sorge molto lontano negli altipiani dell'Angola; la pioggia cade lì all'inizio dell'anno e impiega sei mesi per arrivare fino ai 5800 chilometri quadrati di pianure alluvionali del Botswana, canneti, paludi e canali simili a vena - da quel momento, i cieli qui sono senza nuvole blu.

Le acque di solito arrivano a giugno, così come il mese di luglio progredisce, più degli affluenti delle dita diventano navigabili mokoro (canoa piroga), che consente una visione meravigliosa della fauna selvatica. Le guide ti punteranno su crocs, ippopotami, ninfee e uccelli; gli animali vengono attratti dalle banche per bere, garantendo avvistamenti eccellenti. Questa è l'alta stagione, ma l'attenzione del Botswana sul turismo a basso volume e ad alto valore significa che vedrai ancora poche altre persone.

  • Piano di viaggio: Nell'Okavango, si consideri di rimanere su una concessione privata piuttosto che nella Riserva di caccia di Moremi; nel primo sono permesse le unità notturne e i safari a piedi. Combina l'Okavango con il Chobe National Park (rinomato per gli elefanti). Nota, le logge possono essere squisite, ma commisuratamente costose.
  • Bisogno di sapere: Le mattinate possono essere fredde da maggio ad agosto - prendere vestiti caldi per le unità di gioco dell'alba.
  • Altri mesi: Nov-Apr - stagione umida, calda, verde, prezzi bassi (gennaio: più piovoso); Maggio-ottobre - asciutto, caldo.

Le lunghe e calde giornate dell'Alaska portano gli orsi grizzly a giocare con © Naphat Photography / Getty Images

Visita l'Alaska per il miglior tempo e gli orsi brillanti

Dicono che le cose migliori arrivano in piccoli pacchetti, il che è vero per la stagione estiva dell'Alaska. Lo stato più settentrionale degli Stati Uniti è completamente esplorabile solo per pochi mesi preziosi; per vedere i suoi punti salienti unici, è necessario visitare quando le giornate sono lunghe e calde e la regione più accessibile.

Questo è particolarmente vero per i sei milioni di acri di foresta del Denali National Park - l'unica strada qui è navigabile solo da inizio giugno, e gli autobus navetta che aprono il maestoso backcountry smettono di funzionare a settembre. Allo stesso modo, la visualizzazione della migliore azione dell'orso richiede una visita a luglio o settembre. Ad esempio, luglio è un mese fantastico per il Brooks Camp nel Katmai National Park, quando fino a 100 grizzly stanno a metà del fiume per pescare il salmone sockeye.

  • Piano di viaggio: Un viaggio di due settimane potrebbe includere ghiacciai, iceberg e balene del Kenai Fjords National Park, osservazione della fauna selvatica e brevi escursioni a Denali, incontri ravvicinati con grizzly a Katmai e un giro sulla panoramica Alaskan Railroad.
  • Bisogno di sapere: Le distanze sono vaste. Prendi in considerazione gli idrovolanti / i voli panoramici per ridurre i tempi di percorrenza (e ottenere splendidi panorami).
  • Altri mesi: Maggio e settembre-ottobre - mesi di spalla, più freddo, più tranquillo; Giu-ago - più caldo, più affollato; Nov-Apr - ricerca della neve, aurora.

Il Pantanal è il posto migliore per cercare l'elusivo giaguaro © Dickysingh / Getty Images

Per un paese delle meraviglie della fauna bagnata nella visita secca Pantanal, in Brasile

L'Amazzonia ruba tutti i titoli della biodiversità del Brasile, ma in realtà è nella zona umida del Pantanal (a cui manca la giungla ostruttiva dell'Amazzonia) che è più probabile che tu possa avvistare la fauna selvatica. Questo è particolarmente vero durante la stagione secca, quando il fogliame è ancora più sottile e le creature si raccolgono in ristrette sacche d'acqua.

Gli animali sono abbondanti qui - le specie includono lontre giganti, formichieri giganti, scimmie urlatrici, capibara, caimano, tapiro, tucani e giacinti. Probabilmente il più ricercato è il giaguaro. Sostenendo la più alta densità al mondo di questi gatti solitamente elusivi, il Pantanal è il posto migliore per individuarne uno, specialmente da giugno ad agosto, quando le aree più profonde e selvagge sono più facili da raggiungere. Viaggia in questo momento e trascorri una settimana facendo escursioni da Porto Jofre, alla fine dell'autostrada Transpantaneira, e le tue possibilità di avvistamento di un giaguaro sono alte.