Dove sentirsi come in famiglia

Con il 2014 che segna il ventesimo anniversario dell'Anno internazionale della famiglia, ecco come si fa a fare i conti con i clan di tutto il mondo.

Casas particulares, Cuba

Uomini cubani seduti su una porta. Immagine di Mark Hannaford / immagini AWL / Getty Images.

La stanza è una rivelazione retrò: tutti pezzi d'antiquariato bizzarri, foto di famiglia sbiadite e piante frondose. Una brezza calda stuzzica attraverso le persiane screpolate. Il tavolo si solleva sotto una montagna di gamberi freschi e conversazioni appassionate su Castro e su cosa succede nei saponi. Poi escono i sigari ... Casas particulares (Le famiglie cubane), legalizzate nel 1997, forniscono un reddito aggiuntivo vitale per molti locali. Per i viaggiatori, offrono il modo migliore per soggiornare sull'isola caraibica: non solo più economico degli hotel, Casas offri a gran parte più carattere, cibo fatto in casa e un modo istantaneo di entrare nella cultura cubana.

Casas particulares (www.casaparticularcuba.org) si trovano in tutta l'isola.

Ger, Mongolia

Case famiglia nel deserto del Gobi? OK, le case in realtà non "restano" qui: i nomadi spostano i loro gers (iur) per il capriccio del tempo. Ma alcune di queste tende in feltro sono state messe abbastanza a lungo da permettere ai viaggiatori che vagano per le steppe di godersi una notte di vita locale. Ci sono delle regole: quando ti avvicini a un ger, chiama 'Nokhoi khor!' (tieni il cane!), l'equivalente mongolo del bussare; entrando, cammina a sinistra (a destra c'è l'area della famiglia); non sedersi con la schiena oi piedi rivolti verso l'altare di Ger; e quando offerto alcuni airag (latte di vacca fermentato), accetta - anche se preferisci non ...

Gli accampamenti Ger aprono da metà maggio. Giugno e settembre sono piacevoli; Luglio-agosto è alta stagione, anche se le temperature possono superare i 40 ° c.

Piantagione di cocco, Kerala, India

Un barcaiolo su un fiume a Trivandrum, Kerala. Immagine di Andrea Booher / The Image Bank / Getty Images.

Il commercio della noce di cocco di Keralan non è più quello di una volta. I prezzi sono crollati ei giovani non vogliono più passare il tempo a scansioni sugli alberi per raschiare una misera vita. Fortunatamente, gli abitanti di God's Own Country sono un sacco di risorse. Con il raccolto classico che non riesce ad aumentare le rupie, molti proprietari di piantagioni nello stato dell'India meridionale hanno aperto le loro porte coloniali ai viaggiatori di passaggio. Ciò significa opportunità per soggiorni intimi in edifici spesso eleganti e antichi, con palme e rigogliosità che si diffondono fuori dalle finestre, stagni che gorgogliano nelle vicinanze e deliziosi curry (eventualmente al cocco) cucinati ogni sera.

I principali aeroporti sono a Cochin, Kozhikode e Trivandrum. Il Trivandrum Rajdhani Express (da Delhi a Trivandrum) impiega 41 ore.

Township house, Soweto, Johannesburg, Sudafrica

Nel 1904 la città di Klipspruit fu fondata a sud-ovest di Johannesburg per ospitare i lavoratori neri-africani che i funzionari non volevano intasare la città. Cresceva in modo esponenziale, generando il vasto e caotico crogiolo che è Soweto. Oggi è un mix affascinante: baracche di latta e shebeens (pub) si appoggiano vicino a centri commerciali e palazzi sfarzosi; c'è un museo di Mandela (nella vecchia casa di Nelson), memoriali della rivolta studentesca del 1976, e persino un distinto sottotipo di Soweto di abbigliamento giovanile e gergo. Stare di notte con una famiglia locale nella loro casa di città è il modo migliore per iniziare a comprendere questo sprawl multiculturale vibrante, tenace e tenace.

Soweto è raggiunto da MetroRail dalla stazione di Johannesburg Park. Le visite guidate sono consigliate per esplorare oltre Orlando West.

Sobe, Croazia

Saltate giù da un autobus o saltate giù da un traghetto da qualche parte lungo la costa croata in estate, e il vostro primo incontro non è con il mare turchino o con le taverne a base di pesce, ma una fila di signore sobe - spesso avvizzite vecchie nonne - reclamizzano stanze per affitto nelle loro case. 'Sobe? Vuoi stanza? Io do un buon prezzo ', è la chiamata staccato. E non hanno torto. Anche se la qualità e lo stile possono variare (aspetto prima di pagare), sobe sono un colpo, e possono venire con angolo cottura, letti comodi e anche una mamma surrogata per tutta la durata del vostro soggiorno.

Arrivo in città presto per la migliore scelta di camere e la migliore posizione di contrattazione.

Longhouse Iban, Sarawak, Malesia

Uomini Iban in costumi tradizionali in una casa lunga. Immagine di Peter Solness / Lonely Planet Images / Getty Images.

Le cose possono diventare accoglienti in una longhouse Iban. I membri del più grande gruppo etnico del Sarawak (un tempo noti per le loro propensioni alla caccia alle teste) vivono tradizionalmente in strutture di legno comuni, che possono ospitare 30 famiglie diverse e alcuni viaggiatori curiosi. Molte case lunghe sono secrete nella giungla, raggiungibili solo in barca. All'arrivo, il tuo primo punto di riferimento dovrebbe essere il capo della tribù, che si spera ti garantisca il permesso di salire nella casa del longhouse Ruai (area comune). È qui che succede tutto: mangiare, bere vino di riso, chiacchierare, ballare ... gli Iban amano festeggiare, quindi non contare su molto sonno.

I regali devono essere donati agli ospiti Iban, e gli articoli facilmente divisibili sono i migliori: i regali saranno condivisi tra tutte le famiglie di Longhouse.

Casa del villaggio, Otavalo, Ecuador

Non c'è riposo per l'ospite nelle Highlands ecuadoriane - non quando c'è grano da raccogliere o sandali da cucire. Intorno alla città tradizionale di Otavalo, nota per i suoi indigeni vestiti in modo colorato e per il mercato dell'artigianato (piuttosto turistico), una manciata di fattorie accoglie i viaggiatori e li incoraggia a sporcarsi le mani. Alzati con il gallo del gallo - vale la pena di guardare l'alba sui vulcani vicini - poi trascorri la giornata ad aiutare, nutrire le cavie, piantare cavoli o imparare i ricami andini. Gli sforzi saranno ripagati da pasti abbondanti (ricordate quelle porcellini d'India?) E un incontro Otavaleño più autentico.

L'operatore turistico-comunitario Runa Tupari organizza soggiorni in famiglia e attività culturali nella zona; vedi www.runatupari.com.

Tenda beduina, Wadi Rum, Giordania

OK, i campi conviviali che punteggiano il deserto giordano potrebbero non essere autentici al 100% - avresti bisogno di conoscere bene una famiglia beduina prima che ti invitassero a pernottare. Ma le versioni turistiche forniscono ancora uno scatto stellato di questo stile di vita mediorientale, con l'aggiunta gradita di sciacquoni e docce solari. Esci tra le strane rocce di Wadi Rum in 4WD o cammello, fermandoti per incontrare dei veri beduini per una tazza di tè, e trascorri la notte sotto la tela, rannicchiata tra le coperte mentre un falò tremola nella sabbia e un baldacchino di costellazioni sfarfalla molto al di sopra.

I mesi migliori da visitare vanno da marzo ad aprile e da ottobre a novembre; da maggio a settembre le temperature possono superare i 40 ° c.

Bure, Figi

Un bour di paglia nelle isole Figi. Immagine di Himani Himani / Prospettive / Getty Images.

Non c'è molto per un Fijian tradizionale Bure - una semplice cabina senza finestre in legno e paglia con pareti scure e fumose e un pavimento pieno di terra. Ma quando il paradiso si trova appena fuori, nessuno è molto interessato all'arredamento degli interni. In questi giorni i bures potrebbero avere alcuni servizi in più, ma il resto è invariato: il Sud Pacifico è altrettanto blu, le spiagge come Bounty-ad sono belle. Meglio, però, si sente parte della comunità delle Fiji. Unisciti alle signore in un negozio di mercato, salpa con i pescatori del villaggio, impara a cucinare il pescato in a Lovo (forno da esterno) o semplicemente sedersi e scattare la brezza marina.

Quando si visita un villaggio è educato dare un dono di radice di kava all'ospite. Per le opzioni di famiglia vedi www.fijihomestays.com.

Divano, in tutto il mondo

Chalet sulla spiaggia, appartamento in città, bungalow, cabina, villa, tugurio - ognuno di questi potrebbe essere a casa per la notte, ovunque sul pianeta. Grazie a Internet, il che significa che ora puoi contattare un ragazzo in Uzbekistan con la stessa facilità con cui l'uomo della porta accanto, il concetto di couch-surfing è diventato gigantesco. L'idea è che quando sei in viaggio puoi entrare in contatto con gente del posto disponibile e stare nelle loro case gratuitamente. In cambio, si scambia: si tratta di un mix culturale oltre che di un affare.

La rete di free-sleep più conosciuta è www.couchsurfing.org; opzioni simili sono www.bewelcome.org e www.hospitalityclub.org.