Perché le tue prossime vacanze dovrebbero essere in Nicaragua

Plaza de la Indepencia, Granada, Nicaragua (c) Elemaki
Per anni, il Nicaragua è stato considerato piuttosto fuori dai sentieri battuti con i villeggianti che scelgono di avventurarsi nei Caraibi o in Costa Rica accanto.
Ma in questi giorni i racconti di contrari ribelli della patria di Bianca Jagger sono stati sostituiti da storie di innegabile bellezza naturale dei suoi laghi, vulcani (su 26, sei sono ancora attivi), terreno della giungla, spiagge e, dicono, i migliori frutti di mare in il mondo.
Si possono ancora vedere murales neri e rossi di volta in volta il cui ruolo era quello di liberare il sostegno per i sandinisti di sinistra (un gruppo nicaraguense che rovesciò il presidente Anastasio Somoza Debayle nel 1979), carri di buoi che a volte rallentano il traffico, i cicloturisti, e scricchiolanti ma coloratissimi bus di pollo che trasportano bambini in età scolare, contadini o gente che porta il pollo in giro per le città e le città, spesso a velocità vertiginosa.
Qui l'acqua è potabile, le persone sono molto amichevoli e la tua carta di credito è la benvenuta.

Managua - un trampolino di lancio

La capitale, Managua, sede dell'aeroporto internazionale, funge da gateway per le gemme offerte dal Nicaragua. La città sembra un po 'ribelle, ma chiunque lo abbia visto dall'alto non può fare a meno di essere intimorito dalla visione degli alberi elettronici che illuminano la città di notte.
Alberi che illuminano Managua di notte
La città ha un mercato colorato che vende tutti i tipi di ninnoli. "Que están buscando?" Gridano, offrendo borse e gioielli alle donne che passano. È il posto migliore per comprare un'amaca, quindi lascia un po 'di spazio nella tua valigia.
Arti e mestieri a Mercado
Hammock a Mercado
La vita notturna non è esattamente vivace, ma i mangiatori di carne dovrebbero cercare il ristorante Don Candido - un punto culminante gourmet. La carne che acquistano viene prodotta localmente, totalmente biologica e senza ormoni in vista. Ci sono 42 tagli ma la bistecca migliore del menu è il filetto che si scioglie letteralmente in bocca.

Selva Negra

Si tratta di un viaggio di due ore a nord est da Managua alla piantagione di caffè Selva Negra di 1.400 acri negli altopiani. È abbastanza in alto - circa 4.000 piedi sopra il livello del mare, ed è stato di proprietà di Eddy Kuhl e della sua famiglia dal 1880. Il nome significa Foresta Nera che rimanda alle origini tedesche della famiglia.
Offrono un tour interessante da un caffè all'altro e puoi stare qualche notte in una baita sul lago dove le oche si riuniscono per incontrarti. O stai a buon mercato nel loro ostello della gioventù ai piedi di una montagna boscosa.
Oche sul lago
Caffè
Ci sono percorsi pedonali attorno alle lagune e molta fauna selvatica come scimmie urlatrici e uccelli in agguato tra gli alberi. Vengono allevati animali da fattoria come maiali e polli e hanno persino un santuario per i vermi dove vengono allevati i vermi per nutrire la terra.

Leon: la capitale intellettuale

Leon è una città coloniale vivace, carina, la cui popolazione comprende un gran numero di studenti, poeti e artisti. Ci sono un sacco di monasteri e chiese di epoca coloniale, una cattedrale imponente che risplende nell'architettura barocca e neoclassica, diverse gallerie d'arte e persino un bar o due. Un mercato affollato aggiunge colore locale all'affascinante paesaggio urbano.
Questa è in effetti la seconda versione della città. Le rovine del primo, noto come León Viejo, sono ancora visibili vicino alla base del vulcano Momotombo ed è uno dei più antichi insediamenti coloniali spagnoli nelle Americhe. La rovina fu dovuta a eruzioni e terremoti e così la città fu spostata nel 17 ° secolo in un posto più sicuro.
Il più famoso e amato poeta del Nicaragua, Rubén Dario, visse a Leon per circa 14 anni. La sua casa è ora un museo e alcuni dei suoi oggetti sono sparsi per la casa tra cui una copia scritta a mano del suo primo poema in assoluto che è stato scritto qui.
Il letto in cui il poeta Ruben Dario morì in una morte straziante
È ancora possibile vedere il letto in cui è morto una morte agonizzante, la sua bibbia personale e gli abiti che indossava come ambasciatore in Spagna. Dario è venerato in tutto il paese, ma questo museo ha i suoi echi nelle sue mura. Il suo ultimo luogo di riposo è nella cattedrale della città.
Un altro museo interessante è il Mi Museo che ha un'affascinante collezione di ceramiche precolombiane.
Una bella escursione per gli amanti del rum è di circa 40 minuti di auto a Chichigalpa, una zona con campi di canna da zucchero. Flor De Cana è riconosciuto come prodotto del buon rum e offrono tour che terminano con una degustazione. Parti di esso sono Hollywood shmooz ma comunque un paio d'ore divertenti.

Granada - La Parigi (sorta di) dell'America centrale

Cattedrale di Granada, Nicaragua (c) ruben i
Questa città colorata è una gioia da esplorare e fotografare. Fondata nel XVI secolo dal conquistador Francisco Hernandez de Cordoba, la città ha una bassa architettura coloniale dai colori solari, chiese gialle dalle cupole rosse che sembrano essere emerse da un'epoca passata. Ha anche il cupo Volcan Mombacho come sfondo e non importa dove ti trovi in ​​città, la vedrai in lontananza.
Ci sono due esperienze interessanti da avere a Granada. I chocoholics dovrebbero controllare il museo del cioccolato. Lo troverai nell'hotel Mansión de Chocolate. È possibile acquistare bar o partecipare al laboratorio di cioccolato 'beans to bar', dove si impara a arrostire, macinare e modellare la propria barretta di cioccolato nicaraguense. I bambini lo adoreranno. Se decidi di rimanere lì, hanno una spa orientata al cioccolato più una grande piscina e un caffè che avvolge una mini foresta dove crescono i fagioli.
Gli appassionati di sigaro o quelli appena interessati, possono visitare i sigari Dona Elba. Fai un salto nella loro deliziosa fabbrica di sigari boutique e scopri come si arrotolano i sigari e magari prendi una coppia per il tuo piacere.

Ecco come tirare un sigaro in meno di un minuto #Granada #visitnicaragua @BrandingLatAm pic.twitter.com/EmH7mtnMoa
- The Travel Magazine (@TravelMagazine) 17 marzo 2017


Escursionismo Vulcano Mombacho

A soli 10 km di distanza, da Granada si trova questa lunatica montagna vulcanica, il cui picco è avvolto nella foresta pluviale. Sebbene Mombacho non sia esploso da decenni (l'ultima volta era nel 1570) ci sono ancora sbuffi di fumi che sfuggono, un promemoria che sta solo sonnecchiando.
Raggiunge i 1.344 metri tra le nuvole ed è un viaggio di cinque minuti in un camion fino alla cima. Una volta lì, puoi avvicinarti alle fumarole fumose (un'apertura in o vicino a un vulcano, attraverso il quale emettono gas solforosi caldi) e vedere, e annusare, l'attività termale frizzante che si nasconde sotto le viti e le orchidee. Le viste su Granada dall'alto sono abbastanza buone.
Tieni d'occhio la fauna selvatica. Se sei fortunato puoi individuare un bradipo che pigramente pende da un albero.
Bradipo che pende dall'albero a Mombacho

San Juan del Sur

Questo delizioso villaggio di pescatori, vicino al confine con la Costa Rica, è definito da due cose: una spiaggia sabbiosa accattivante e una torreggiante figura di Cristo. Conosciuto come Mirador del Cristo de la Misericordia, egli lo domina sul mare e sui confini della regione. Sali fino a condividere le opinioni con lui. Questa è la seconda più grande statua di Cristo, dopo quella di Rio.
Rinfrescarsi con un cocktail in uno dei ristoranti sul lungomare è un modo piacevole per trascorrere un pomeriggio, specialmente quando il sole comincia a tramontare. Mantieni la fotocamera a portata di mano per catturare quelle tonalità celesti che vengono gettate al tramonto.

Com'è il cibo??

Gli stili alimentari sono chiaramente latinoamericani. Fagioli fritti e vari intrugli di riso e fagioli sono serviti regolarmente nei ristoranti. Ma c'è anche vaho - carne cotta lentamente, plaintain e yucca - Vigoron (porto, cavolo e yucca) e quesillos un tortillo servito con un delizioso formaggio morbido e panna. Tenerlo locale abbattendo il tutto con un tiste - una bibita fatta con coca, fagioli e mais.
Un altro snack gustoso è una tortilla di mais quesillo ripiena di formaggio morbido, cipolle sottaceto e panna acida. La maggior parte dei caffè lo avrà sul menu o lo comprerà appena fatto nel mercato.
La birra è una bevanda popolare e i due preferiti sono Toña e Victoria Clásica. Quest'ultimo è leggermente più forte e un po 'più economico.

Quando andiamo

Da fine novembre a maggio è la stagione secca. Il Nicaragua non si trova nella zona degli uragani, ma riceve tempeste tropicali da giugno a novembre.

File di fatti

PACCHETTOSeleziona America Latina che offre un pacchetto turistico di 9 giorni con tutti i punti salienti sopra.
VOLARE: Attualmente non ci sono percorsi diretti ma puoi viaggiare con British Airways e cambiare a New York o Miami.


Se hai un passaporto idoneo dovrai richiedere un ESTA per poter prendere il volo in coincidenza negli Stati Uniti.