Dove andare in festa in Giamaica dopo il tramonto

Dal reggae alla dancehall, pochi paesi sono così definiti dalla loro musica come la Giamaica. Per le sue dimensioni, il paese produce più musica di qualsiasi altro posto sulla terra, e le sue battute e le sue linee di basso hanno attirato visitatori in cerca di un buon tempo per decenni. Quindi metti le scarpe da ballo, prendi un sorso di rum e preparati a restare sveglio fino alle ore piccole mentre ti guidiamo in giro per la migliore vita notturna dell'isola.

I partecipanti godono di musica reggae e dancehall alla festa di strada "Passa Passa" nei Giardini di Tivoli © peeterv / Getty Images

Primo giorno: Montego Bay

La maggior parte dei turisti inizia il suo viaggio volando a Montego Bay, e il bar hopping lungo l'Hip Strip è un modo semplice per scivolare nell'atmosfera. Margaritaville di Jimmy Buffett è un favorito perenne, e mentre alcuni potrebbero evadere dalla sua atmosfera da crociera, è anche popolare tra i locali della classe media giamaicani. Meglio ancora, dirigiti a Pier One, la discoteca più famosa di Montego Bay, per alcuni ritmi forti di vederti fino a tarda notte; vestire per impressionare.

A Montego Bay, le notti più sfocate includono un viaggio al bar Margaritaville di Jimmy Buffett © Richard Cummins / Getty Images

Secondo giorno: Karaoke e Kingston's hall of music fame

Per scuotere davvero le tue cose, però, dovrai andare a Kingston. La capitale della Giamaica ha una reputazione grintosa, ma in realtà è una destinazione molto più aperta e rilassata di quanto i titoli dei giornali potrebbero far credere. Soprattutto, questa è una città che ama festeggiare, e c'è qualcosa in offerta ogni sera della settimana.

Inizia la festa con due dei più famosi locali della Giamaica. Prima tappa: un pellegrinaggio musicale al Bob Marley Museum, la vecchia casa della star e lo studio di registrazione, per farti venire l'umore. La seconda tappa nella tua ricerca del ritmo della Giamaica dovrebbe essere la traccia sportiva di Usain Bolt Tracks & Records. Questo luogo di ritrovo della superstar dell'isola è il luogo ideale per farti divertire a Kingston. Se sei lì durante il karaoke, potresti finire per restare fino a quando l'ultimo cantante non lascia il palco.

Bob Marley continua a girare il palco a Kingston © De Agostini / V. Giannella / Getty Images

Giorni tre, quattro, cinque ...: dancehall e sistemi audio

Per tutto ciò, Kingston è davvero famoso per i suoi sistemi audio: giganteschi altoparlanti con un "selettore" (DJ) che suona i brani e un "tostapane" che agisce come MC nei lavori. Part-block party, fashion show parziale e guerra stereo a tutto campo, le parti del sistema sonoro sono un'esperienza giamaicana essenziale. Cominciano fino a tarda notte e vanno al mattino presto, quindi dovrai camminare su te stesso - non pensare nemmeno di alzarti prima di mezzanotte.

Gli amanti della dancehall - l'urban electronic step-child del roots reggae - vorranno andare direttamente a Stone Love HQ, gli studi del leggendario produttore musicale, che ospita la classica notte del sistema sonoro di Weddy Weddy mercoledì una volta a settimana (indovina quale giorno ). Preparati per delle mosse di danza selvaggia: la danza del vino del dovere è amata dai fan della dancehall femminile.

A Kingston avrai solo l'imbarazzo della scelta per i DJ che danno il vinile © Christopher Pillitz / Getty Images

Se invece ti piacciono i solchi serviti su un vassoio di vinile con un pesante ordine laterale di basso, assicurati di essere in città per domenica sera. Avrai l'imbarazzo della scelta. A Downtown, i migliori ritmi si possono trovare a Rae Town vicino a Kingston Harbour, dove il Capricorn Bar mette la sua Notte degli Anziani ogni settimana. Se ritieni che il nome sia un po 'datato, tieni presente che in Giamaica i vecchi sono sinonimo di ska lecca classica e dolce reggae soul. In alternativa, salite sullo skyline di Papine, dove i DJ del Kingston Dub Club fanno girare i loro dischi sopra le luci scintillanti della città sottostante. La folla inclusiva spazia dai vecchi Rasta ai giovani hipsters, tutti attirati dall'eco dei bassi del dub-plate per quella che sembra la festa di casa più cool dei Caraibi.

Parti del sistema sonoro: come partecipare

Ci sono molte altre feste di strada del sistema sonoro per tutta la settimana, molte delle quali sono letteralmente strade che vengono chiuse per una notte di musica. Fai attenzione ai volantini e ai manifesti sulla città (o sui social media) per sapere cosa succede. E 'perfettamente sicuro partecipare alle feste di strada, dato che i quartieri sono responsabili della sicurezza e le persone non accettano con gentilezza la violenza che rovina l'evento, ma è meglio venire con un locale e lasciare dietro di sé degli oggetti di valore ovvi. In alternativa, unisciti a un gruppo di viaggiatori: il Kingston's Reggae Hostel è il luogo ideale per incontrare persone che amano le feste, e il manager è un ex-promoter dancehall, quindi può darti il ​​punto debole sulla scena attuale. Prepara un taxi per prelevarti alla fine o assicurati di prendere il numero di un taxi radio (Kingston ha diverse ditte affidabili e affidabili).

Gli altoparlanti giganti si sovrappongono ai leggendari party del sistema audio giamaicano: ne scaturiscono guerre stereoscopiche © dubdem sound system / CC BY 2.0

Oltre agli altoparlanti abbastanza rumorosi da servire come armi di distruzione di massa, le feste di strada hanno stand gastronomici e barre mobili per mantenere alta l'energia - Guinness o Red Stripe lager sono popolari, ma solo quelli con le teste più forti dovrebbero optare per il bianco prova di rum. Fai attenzione anche agli appassionati di video crew, alla missione di filmare i festaioli più belli o le mosse più rilassanti - catturare i turisti inconsapevoli è popolare in entrambi i casi, quindi assicurati di indossare i tuoi migliori fili.