A piedi la grande costa della Gran Bretagna

La Gran Bretagna continentale ha circa 17.820 km di costa. Si tratta di oltre 11.000 miglia di spiaggia, baia, caletta e scogliera che formano la circonferenza malconcia del paese.

Per ora, non puoi (ufficialmente) camminare in questa periferia; non vi è traccia continua segnaletica e alcuni tratti sono vietati. Ma i piani sono a piedi ...

La legge sull'accesso ai mari e alle coste del 2009 conferisce all'ente governativo Natural England l'autorità di creare un itinerario a piedi lungo la costa dell'Inghilterra e l'obiettivo è di completarlo entro dieci anni.

In Galles, sono in vantaggio: il percorso costiero del Galles, lungo 1.370 km, dovrebbe essere inaugurato a luglio 2012.

Nel frattempo, il Partito nazionale scozzese ha presentato un percorso simile a quello che abbraccia la nazione, collegando tratti esistenti di sentieri costieri per formare un grande anello da Gretna a Berwick..

Potrebbe non essere ancora in grado di completare una circumnambulazione. Ma ci sono alcuni tratti che puoi già camminare per ottenere un controllo su questa nazione insulare.

Escursioni in inglese

Il South West Coast Path, che si snoda per 1.014 chilometri estremamente ondulati da Minehead nel Somerset a Poole nel Dorset attraverso le coste del Devon e della Cornovaglia, è il percorso nazionale più lungo della Gran Bretagna. Ed è uno spettacolare, che comprende siti del Patrimonio Mondiale dell'UNESCO, calette dei pirati, fossili di dinosauri, spiagge da surf, rocce con becco di foche e abbastanza salottini della Cornovaglia per sostenere le vostre escursioni tra di loro. Vieni in estate - per una passeggiata di un giorno, una settimana a piedi o per finire l'intero lotto (circa otto settimane) - e potresti vedere la benigna pinna di uno squalo elefante andare in crociera sulla riva.

Più a est scendono le rocce più drammatiche: la passeggiata di 12 km da Alfriston a Eastbourne con le montagne russe sulle Seven Sisters, una serie di scogliere bianco-gesso, che faranno impazzire Dame Vera Lynn. Guarda le onde libere Beachy Head Lighthouse e guarda attraverso la Manica verso la Francia.

Il North Norfolk Coast Path, nell'est dell'Inghilterra, è per coloro a cui piacciono i loro paesaggi piatti, ampi e ricchi di fauna selvatica. Correndo lungo il Mare del Nord per 72 km da Hunstanton a Cromer, questa escursione di tre giorni include foche a Blakeney, villaggi in selce, osservazione degli uccelli di prim'ordine (attenzione ai voli di oche dai piedi rosa in inverno) e granchi più gustosi del paese.

A nord-est, il tratto di un giorno (21 km) da Bamburgh a Craster lungo la costa sottosviluppata del Northumberland collega due castelli (il grande Bamburgh, Dunstanburgh rovinato ad arte), alcune delle spiagge più selvagge del paese ed eccellenti aringhe affumicate.

Passeggiate nel Galles costiero

La costa del Pembrokeshire del Galles sudoccidentale è un miscuglio di geologia: massi rocciosi, archi naturali, soffiature, baie, colonne e una costa così scoscesa che puoi fare un giorno intero a piedi e finire a solo un miglio di distanza in linea d'aria, dopo aver seguito un complesso litorale seghettato per arrivarci. L'intero percorso costiero del Pembrokeshire dura circa 15 giorni (299 km); tentare un tratto a fine estate per avvistare balene al largo della costa e farfalle nelle siepi.

Aperto a luglio 2010, un percorso di 43 km collega ora Prestatyn a Llandudno, un add-on per l'esistente North Wales Path, che inizia a Bangor. Qui, le tradizionali città costiere gallesi si mescolano con le vedute dell'isola di Anglesey e nell'entroterra fino alle altezze drammatiche di Snowdonia.