Dove acquistare a Londra

Londra è uno dei posti migliori al mondo per fare shopping. Dai negozi di fama mondiale come Selfridges, Hamleys e Fortnum & Mason a mercati come Spitalfields, Portobello e Covent Garden, e con una miriade di boutique e catene nel mezzo, se non puoi comprarlo qui probabilmente puoi ' Non comprarlo affatto. Ma da dove iniziare la tua esplorazione dello shopping?

Selfridges è uno dei grandi magazzini londinesi e un punto culminante di Oxford Street © Neil Setchfield / Lonely Planet

Di seguito abbiamo elencato alcuni dei luoghi più popolari per mettere alla prova quelle carte di credito, e puoi anche consultare i nostri consigli e controllare tutti i negozi recensiti Lonely Planet a Londra.

Covent Garden

Le strade secondarie vicino a piazza Covent Garden offrono un'esperienza di shopping più tranquilla della trafficata piazza principale © Mara Brandl / Getty Images

Anche se piuttosto invasa dai turisti, l'antico mercato coperto e la piazza circostante di Covent Garden meritano ancora una visita per il brusio e la bella architettura. Ma per lo shopping vero e proprio il tuo meglio è diramarti nelle strade laterali intorno alla piazza, dove troverai un sacco di moda cool. Prova Long Acre e Neal St per le catene di negozi, poi fai letteralmente fiutare Neal's Yard Dairy per più di 70 varietà di formaggi del Regno Unito e dell'Irlanda, oppure vai a Poste Mistress per calzature favolose prima di fare una pausa alla rubrica Seven Dials, guardare gli altri acquirenti affrettarsi.

Shoreditch e Spitalfields

Questi quartieri dell'East End sono le aree più cool per fare acquisti a Londra. Spitalfields Market (aperto tutti i giorni) è il luogo in cui giovani designer all'avanguardia espongono le loro creazioni, oppure dai vicini Brick Lane, Dray Walk, Redchurch e Cheshire Street per negozi bizzarri, tane vintage e oggetti per la casa. A Boxpark una serie di container è stata trasformata in un mini centro commerciale alla moda. Vieni qui per cercare piccole boutique per qualcosa di unico, o dai un'occhiata ai numerosi ristoranti per un boccone veloce. Per qualcosa di veramente diverso, prova il mercato delle pulci di Hackney, una volta al mese.

Oxford Street

Oxford Circus è l'incrocio più trafficato lungo la via dello shopping più frequentata di Londra © watchlooksee.com / Getty Images

Con il suo oceano di consumatori, l'aspersione di negozi di souvenir e il traffico strisciante, Oxford Street, la zona commerciale più frequentata d'Europa, può sembrare allo stesso tempo travolgente (grazie alla sua folla) e travolgente (per quanto riguarda le sue offerte). Ma se stai cercando una strada dello shopping senza senso e il quartier generale delle catene di negozi, questo è il posto da visitare. Accanto ai massicci rami di H & M, Zara, Urban Outfitters e Top Shop sono grandi magazzini come John Lewis, Debenhams e Selfridges. La sezione ad ovest di Oxford Circus, l'incrocio principale di Oxford Street, è più attraente del tratto orientale.

Regent Street, che curva a sud da Oxford Circus, è un affare altrettanto affollato ma più esclusivo (come Burberry ha grandi magazzini qui, e Hamleys è sempre popolare tra le famiglie), e anche un luogo ideale per godersi le luci di Natale. Scendi nelle stradine a est da qui e troverai Carnaby Street, una strada pedonale e uber-hip, una delle più famose vie dello shopping di Londra che, insieme allo stretto groviglio di vicoli secolari intorno, è stata rivitalizzata l'ultimo decennio o giù di lì.

High Street Kensington

L'alternativa meno affollata e più salubre di Oxford St, quest'area, nel cuore di uno dei quartieri più ricchi di Londra, ha tutte le catene di negozi e negozi alla moda come Miss Sixty e Urban Outfitters. Fai scattare oggetti d'antiquariato lungo Church St.

Mercato di Camden

Se la folla al mercato diventa troppo lunga, passa un po 'di tempo lungo il canale a Camden © Massimo Borchi / Atlantide Phototravel / Getty Images

Buzzy Camden Market è pieno di bancarelle ed è molto popolare - visita durante la settimana se vuoi un'atmosfera più tranquilla. Le merci stesse possono variare in termini di qualità, ma qui c'è un sacco di attrezzature alternative classiche. Tuttavia, non si può sfuggire al fatto che negli ultimi anni è diventato più di cattivo gusto che bello. Comunque, le opzioni di cibo e le vedute sul canale valgono il viaggio.

Strada dei Re

Ben lontana dagli anni '60 del periodo di massimo splendore, la King's Rd dai tacchi benestanti è ora forte sui prodotti per la casa, con la Designer's Guild, l'outlet di lusso di interior design William Yeoward e l'Opium a tema indiano. I bambini sono ben soddisfatti a Trotters.

Knightsbridge

La food hall di Harrods è una delle parti più impressionanti e gustose del negozio © andersphoto / Shutterstock

Harrods è famoso a livello internazionale e certamente il più attraente dei grandi magazzini della capitale, quindi vai a vedere le esuberanti sale del cibo, la drammatica "scala mobile egiziana" e la folla di turisti almeno una volta. Harvey Nichols si trova nelle vicinanze e, insieme ai negozi di stilisti che fiancheggiano Sloane Street a sud, è la destinazione ideale per le fashioniste incallite che vogliono abbigliamento di marca.

Marylebone High Street

Questa tranquilla e caratteristica strada a nord di Oxford Street merita sicuramente una visita per i negozi di articoli per la casa come Cath Kidston e per i negozi di specialità alimentari come Ginger Pig, uno dei migliori macellai di Londra, e il paradiso del formaggio-ophile , La Fromagerie, entrambi su Moxon St.

I mercati

Una perfetta domenica mattina inizia con alcuni fiori lungo la Columbia Road © Elena Dijour / Shutterstock

I mercati di Londra sono tra le sue caratteristiche più interessanti. Foodie Borough Market è un'attrazione consolidata, ma anche le più giovani alternative come Broadway Market e Maltby Street Market meritano una visita. Columbia Road fiorisce di fiori la domenica - vieni presto (inizia alle 8:00) se vuoi la migliore selezione con meno folle.