Perché amo Toronto Top 5 luoghi da visitare

Ci sono molti motivi per amare Toronto. Ha un bar diverso, cibo, arte, sport e cultura all'aperto che parla a tutti i cittadini che risiedono qui. Documentare la mia narrativa attraverso Toronto negli ultimi cinque anni mi ha permesso di scoprire perché amo veramente questa città.

Ci sono molti posti a Toronto dove ho creato ricordi con amici e parenti, così come il cuore spezzato e l'amore. Ci sono luoghi che mi hanno aiutato a crescere come individuo e mi hanno ispirato e insegnato molte lezioni preziose. Grazie a Toronto, mi sono trasformato in un attivista attivo, amante della natura, che sono oggi. Qui ci sono solo alcuni dei posti che meritoi alla mia crescita personale. 


Viaggiare a: Toronto


Credito fotografico: ChoudhrySaab tramite Visual Hunt / CC BY

5 luoghi da visitare a Toronto

1. Fika

Instagram @fikakensington

Situato nel mercato di Kensington, questo delizioso locale con caffetteria e brunch non è solo delizioso ma stimolante e visivamente accattivante. Fika è la mia meta per studiare caffè e centro di pensiero creativo. La facciata, il patio, i messaggi di ispirazione quotidiana, il cibo, i muri di mattoni a vista e la libreria aggiungono alla sua atmosfera stimolante e ne fanno uno dei caffè più eleganti della città.

Anche se ho avuto la mia parte di date senza successo qui, lo staff è fantastico e il suo muro di libri aperti stimola la mia mente. Il mio rituale è di salire sul muro del libro, scegliere un romanzo a caso e leggere un passaggio. Quelle parole guidano il lavoro che faccio per le prossime ore che trascorro a Fika.   


Guarda anche: 10 cose da fare in autunno a Toronto


2. Brookfield Place

Credito fotografico: Sean X. Liu / CC BY-SA

Brookfield Place ha una fusione di architettura moderna e tradizionale. La Galleria di Allen Lambert è un'architettura stellare con un atrio a volta a volta nella cattedrale. Incorporate all'interno del suo tessuto moderno sono bellissime strutture storiche tra cui The Heritage Building, una vecchia banca che è stata smantellata, restaurata, trasferita e ricostruita nella galleria. Il complesso è un cenno al passato di Toronto ed è un'illustrazione del suo futuro e di come il patrimonio possa essere integrato nella crescita di Toronto.

E 'stato questo complesso che mi ha ispirato a iniziare le ricerche sul passato di Toronto e mi ha incoraggiato a diventare un sostenitore del patrimonio che lavora per educare il pubblico sull'importanza della conservazione.


Guarda anche: 5 modi per ottenere l'eccitazione per il tuo viaggio in Canada


3. Trinity Bellwoods Park

Credito fotografico: margonaut / CC BY

Un'estate non è completa senza più visite a Trinity Bellwoods Park. È un luogo che invita artisti a esibirsi, cani da socializzare, amici da radunare e amanti da picnic.

Sul sito del Trinity College originale, che è stato ricostruito presso l'Università di Toronto, i resti più notevoli di questo edificio sono le sue maestose porte su Queen Street West, che danno il benvenuto ai visitatori del parco.


Guarda anche: Canada orientale vs Canada occidentale


Ho sperimentato amore, crepacuore e sviluppato nuove amicizie qui. I suoi numerosi festival mi hanno incoraggiato ad unirmi alla vibrante cultura ciclistica di Toronto e ai negozi locali. Una volta finito di rilassarmi nel parco, faccio una passeggiata lungo Queen Street, dove le mie opzioni per la ristorazione variano dall'italiano al meglio della scena ittica della costa orientale.

4. Mount Pleasant Cemetery

Credito fotografico: Tomato Geezer / CC BY-ND

Sede di politici, filantropi e numerosi altri famosi canadesi, il Mount Pleasant Cemetery è l'ultimo luogo di riposo di coloro che hanno plasmato non solo Toronto, ma il Canada nel suo complesso.

Il cimitero è l'ultimo luogo di riposo per individui come il gigante della vendita al dettaglio Timothy Eaton e il rivale di Eaton Robert Simpson, la famiglia Massey la cui eredità rimane incisa in numerosi monumenti di Toronto, e il primo ministro William Lyon Mackenzie King, tra gli altri.

Chi erano questi individui? Quali erano le loro storie? Le tombe forniscono mistero e intrighi per il nostro passato. Per me, un uomo di nome Capitano Fluke ha attirato la mia attenzione. Questo mistero mi ha portato a sapere che era un commerciante, un operatore di hotel e segheria, nonché un impiegato della corte divisionale. Perché è stato chiamato Capitano Fluke è ancora un mistero.

Insieme con l'architettura delle lapidi e dei mausolei, le commoventi iscrizioni e l'incredibile varietà di alberi e piante, il Mount Pleasant Cemetery è tutt'altro che un cimitero raccapricciante. Lo considero una casa finale piuttosto bella.

5. The Cameron House (e il paradiso di Toronto)

Foto tratta da BlogTO

Non potevo davvero esprimere il mio amore per Toronto fino a una notte in cui mi sono ritrovato seduto fuori dalla Cameron House dopo una data particolarmente negativa. Questo era il tipo di appuntamento in cui vai perché ti dici che dovresti, non perché lo vuoi davvero. Per farla breve non avevamo nulla in comune e ho bevuto troppo per superarlo ... ed è così che mi sono ritrovato sul marciapiede di Queen e Cameron senza nemmeno accorgermi della ragazza che fumava accanto a me. Mi ha dato un'occhiata e ha detto "Cambiamo posto". 

Le ho chiesto perché e lei ha indicato il murale sul lato della Cameron House che diceva "Questo è il paradiso". Mi ha detto che la sua serata era finita perfettamente ma sembrava che non fossi particolarmente vicino a trovare il mio paradiso . Ho sorriso, ho cambiato posto con lei e lei ha continuato a fumare e ho ripreso a mandare messaggi, crogiolandosi nel messaggio illustrato da questo murale.

In quel momento ho capito perché ho amato questa città e perché così tanti si affollano a Toronto per chiamarla a casa. esso è un paradiso.

Il paradiso per me è un luogo di bellezza, felicità complicata (non può avere il male, senza il bene) e la stimolazione della mente. Ovviamente il paradiso significa qualcosa di diverso per tutti e per questa ragione da solo tutto a Toronto può essere considerato un paradiso. Little Italy, Danforth, Chinatown ... uno di questi quartieri a tema culturale può essere un paradiso per i nuovi arrivati ​​che cercano di mantenere la propria identità all'interno del panorama canadese. Questi luoghi offrono la bellezza di icone familiari da casa e il comfort delle lingue che riconoscono. 

Un edificio può essere un paradiso. Commerce Court North o la Galleria d'arte dell'Ontario potrebbero essere paradisi per gli innamorati che hanno avuto il loro primo appuntamento, primo bacio o matrimonio lì. A Toronto, le strutture semplici possono essere utopie. Ovunque e tutto in questa città può essere un paradiso.

Il detto, che è dipinto sull'esterno della Cameron House, ha una sua storia che risale agli anni '80 quando l'artista Tom Dean chiamò la casa di Cameron House. Rimase senza casa dopo essere stato sfrattato, scrisse un opuscolo che descriveva come sarebbe andato al piano terra al bar Cameron House per bere. Secondo l'ormai defunto The GridTO, Dean ha detto,

C'è un momento, alcuni pomeriggi, quando la luce del sole che filtra dalla strada riempie la sala del Cameron con una luce soffusa paradisiaca, e gli infelici appaiono in pace. 'Questo è il paradiso.'

Credeva nella frase così tanto che la dipinse sul muro della sua stanza. Ora la frase vive dalla parte di Cameron House, per ricordare ai torontoni come me, perché amiamo questa città.

Il Canada è il prossimo sulla tua lista dei secchi? Se sì, condividi qui sotto e comunicaci quando visiterai!